Palermo, C.so Finocchiaro Aprile 195/B
331 125 3780
mifconsultorio@gmail.com

Professionisti insieme per i diritti

Tutelare le fasce svantaggiate della popolazione è la nostra missione, la multidisciplinarietà il nostro metodo

Studiare è un diritto…sempre: la storia di Mahmud

Mahmud, un ragazzo Bengalese che studia a Palermo, con regolare permesso di soggiorno, ha chiesto aiuto al Consultorio MIF in quanto, da marzo, si trova bloccato in Bangladesh, dove era tornato con la mamma per trascorrere il natale. Le restrizioni antocovid ancora oggi, non permettono a Mahmud di ritornare in Sicilia, dove potersi ricongiungere col padre ma, sopratutto, dove ricominciare a studiare!

Pescatrici di sogni: un cortometraggio sulle donne del Cearà

Esiste un popolo senza diritti, che vive nel secco Cearà brasiliano. Un popolo fatto di pescatrici di acqua dolce che vivono con forza e orgoglio il proprio mestiere, ogni giorno sotto minaccia dei cambiamenti climatici. Ne abbiamo già parlato grazie alla nostra Lorenza Stano, che per il Consultorio MIF ha realizzato un reportage sulla sua esperienza di cooperante …

SUPER MIMMA, CHE HA STRAVOLTO LA SUA VITA PER AIUTARE I BAMBINI DELLE BARACCOPOLI NAMIBIANE!

Essendo che la sfiducia verso le organizzazioni no profit è molto diffusa ultimamente, mi piacerebbe far conoscere a tutti un’organizzazione seria che si occupa davvero dei bambini poveri: Mammadù Trust, un’associazione che a me sta molto a cuore. Come potete leggere nella mia presentazione, sono una “mamy adottiva” (a distanza purtroppo) di tre fantastici ragazzini …

Il Brasile con gli occhi di una cooperante

La nostra volontaria LORY STRANO dopo aver concluso una bellissima esperienza di volontariato internazionale in Colombia (che abbiamo raccontato nel dossier “Una siciliana in colombia” che puoi rileggere cliccando qui), torna a scrivere qui al Consultori dei diritti MIF, condividendo una nuova esperienza di cooperazione internazionale in Brasile. L’esperienza di Lory Strano si svolge a …

Capitolo 2: I Pescatori di Cearà in Brasile fra diritti e politica…

Lorenza Stano prosegue il racconto della sua esperienza di cooperazione internazionale in Brasile. In un progetto promosso dalla CARITAS, un gruppo di cooperanti sostiene e segue una comunità di pescatori e pescatrisci a Cratèus, nello stato di Cearà, in Brasile, che vivono una situazione disastrosa dal punto di vista sociale ed economico, con il totale …

Capitolo 1: i primi giorni a Crateús.

Inizia il racconto dell’esperienza di cooperazione internazionale in Brasile di Lorenza Stano. Si tratta di un progetto promosso dalla CARITAS, dove un gruppo di cooperanti sostiene e segue una comunità di pescatori e pescatrisci a Cratèus, nello stato di Cearà, in Brasile, che vivono una situazione disastrosa dal punto di vista sociale ed economico, con …

Reportage Colombia, capitolo 10: il tesoro di luoghi e persone che si portano a casa

Quando il viaggio sta terminando lo senti. Un brivido ti attraversa, senti già la nostalgia, ti senti un po’ ladra, per aver rubato il loro, mescolato le loro emozioni, riportato in vita ferite e ricordi. Ti senti più ricca ma il tuo cuore quasi non ce la fa più, il corpo è stanco di assorbire …

Capitolo 9: Luz Nelly e il potere della creatività

E poi arriva lei, femmina come la vita, come la speranza, come la luce. Si chiama Luz Nelly, mi accoglie con un’aria sbarazzina da 15enne, in stile vagamente contadino, con jeans, camicia a quadri  e cappello di paglia. Sembra uscita da un film dal sapore nostalgico e mi racconta una delle storie più toccanti sul conflitto …

Capitolo 8: altri incontri altre storie…

Una mattina mi sveglio e sento che è il momento di proseguire il viaggio. Sono drogata di storie, devo raccoglierne sempre più, coprire più km. Saluto S. e tutta la famiglia, il padre con la sua espressione umile e tenera, il fratello con le sue visioni rassegnate e l’umorismo come antidoto, la mamma con la …

Capitolo 7: una nuova percezione del tempo…

Giorni e giorni passavano in un secondo e minuti duravano un’eternità. Durante il mio soggiorno in Colombia il senso del tempo si è trasformato quando il mio sguardo si è posato sulla vita de Los Montes de Maria. Ricordi di dolore che dilatano le ore e si fanno infinite mentre io penso se sia facile …

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial